Boosta (Subsonica) nuovo direttore artistico della Cramps Records

Il tastierista della band torinese alla ricerca di nuovi talenti per l'etichetta simbolo del prog-rock italiano anni Settanta

Boosta (Subsonica) nuovo direttore artistico della Cramps Records

Il tastierista dei Subsonica Davide Di Leo è stato nominato nuovo direttore artistico della Cramps Records, storica etichetta fondata nel 1972 a Milano da Gianni Sassi, Sergio Albergoni, Tony Tasinato e Franco Mamone: Boosta curerà la scelta delle nuove produzione della casa discografica - dal 2013 di proprietà di Sony Music - che nel proprio catalogo vanta alcuni dei titoli più rilevanti del panorama italiano cantautorale, rock e prog anni Settanta come "Arbeit macht frei" degli Area, "Sugo" di Eugenio Finardi, "Gelato metropolitano" di Alberto Camerini e "MONO tono" degli Skiantos.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.