Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Metal / 27/04/2019

Ace Frehley, il primo ‘Spaceman’ dei Kiss (1 / 8)

Qualche curiosità sull'ex chitarrista e co-fondatore dei Kiss nel giorno del suo sessantottesimo compleanno.

Ace Frehley, il primo ‘Spaceman’ dei Kiss

Due stelle argentate bordate di nero su un volto pitturato di bianco e contornato da una chioma di capelli lunghi e neri. È “L’uomo dello spazio”, lo “Spaceman”, il primo, dei Kiss, band della quale Ace Frehley è stato chitarrista e co-fondatore. Nato a New York, nel Bronx per la precisione, il 27 aprile 1951 – auguri Ace, oggi sono 68! - Paul Daniel “Ace” Frehley ha fatto parte della prima, storica, formazione della band hair metal, quella con Paul Stanley, Gene Simmons e Peter Criss che nel 1974 ha esordito nel mercato discografico con l’album “Kiss”. Circa otto anni dopo il chitarrista statunitense prenderà le distanze dalla formazione, con la quale, tra alti e bassi, tornerà però a collaborare in più occasioni. Oggi, a occupare il posto di Frehley è Tommy Thayer: è lui il nuovo "Spaceman". In occasione del sessantottesimo compleanno dello stravagante musicista abbiamo raccolto alcune curiosità sul suo conto e ve le proponiamo nelle pagine che seguono.