Morgan deve lasciare la sua casa pignorata: "Immagino la strada sia grande"

Il cantante, intervistato da Striscia, racconta la sua situazione legale: "Non ho una casa".

Morgan deve lasciare la sua casa pignorata: "Immagino la strada sia grande"

Si torna a parlare delle questioni legali dell'ex frontman dei Bluvertigo, che nei giorni scorsi aveva presentato la sua partecipazione come coach a "The Voice": a breve sarà esecutivo ol pignoramento della sua abitazione monzese disposto dal tribunale del capoluogo brianzolo, dopo il contezioso legale con le madri delle sue figlie Asia Argento e Jessica Mazzoli.

Il cantante è stato intervistato da "Striscia la notizia", che gli ha consegnato il Tapiro: ha raccontato di non avere un posto dove andare, dopo il 30 aprile, data in cui dovrà lasciare casa:

Ho fatto la quadratura del bilancio con gli alimenti per le mie bambine. A un certo punto non ho più potuto sostenere queste spese perché non mi avevano pagato. Ho scritto alle signore (Asia Argento e Jessica Mazzoli con cui ha avute le figlie Anna Lou e Lara) per spiegare che non è che non volessi pagare e... hanno fatto il pignoramento della casa.
(...)
immagino che la strada sia grande. Lo spazio c’è, ci sono i prati... Non ho casa»

Morgan ha dettdo di non avere intenzione di sanare i debiti: "Continuerò a essere perseguitato finché non morirò". Il problema è stato "la gestione del mio denaro da parte di uno che lo ha gestito in modo fallimentare, dandosela poi a gambe.

Questa la nostra videointervista al cantante negli studi di The Voice

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.