"L'assalto dei lupi": il nuovo video del Banco

È online il nuovo singolo della storica prog band che anticipa un album in uscita

"L'assalto dei lupi": il nuovo video del Banco

Dopo la pubblicazione de “I ruderi del gulag”, primo singolo tratto da “Transiberiana” - il nuovo album del Banco del Mutuo Soccorso che uscirà il prossimo 10 maggio - è la volta de “L’assalto dei lupi”, corredato da un video promozionale:

Il brano è stato composto da Vittorio Nocenzi (storico fondatore nonché pianista del gruppo progressive) insieme al figlio Michelangelo - suo vero e proprio alter ego musicale. Il testo è stato curato dallo stesso Nocenzi insieme a Paolo Logli, scrittore e sceneggiatore molto vicino al Banco sin dagli anni Settanta.

Come racconta Vittorio Nocenzi: "Il testo de ‘L'assalto dei lupi’ esprime la ferocia del branco, cioè la viltà di quegli individui che si fanno forza attraverso gli altri, per scagliarsi contro chi è diverso da loro. I mediocri che sono gelosi delle eccellenze; gli invidiosi, gli intolleranti, i violenti in generale. La poliritmia dell'arrangiamento scava un ritmo generale incalzante e ansioso fino al parossismo".

"Transiberiana" non è solo il nuovo album del Banco del Mutuo Soccorso, ma anche il primo in studio della band dal 1994, anno in cui venne pubblicato “13”.


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
31 gen
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.