Rolling Stones, un documentario su Bill Wyman bandito da un festival UK

Gli organizzatori del Sheffield Doc/Fest cedono alle proteste: 'E' un predatore sessuale'
Rolling Stones, un documentario su Bill Wyman bandito da un festival UK

"The Quiet One", un nuovo documentario sulla carriera dell'ex bassista dei Rolling Stones Bill Wyman diretto da Oliver Murray, è stato stralciato dal programma dello Sheffield Doc/Fest in seguito alla proteste di decine di cittadini, che hanno accusato il musicista di essere un predatore sessuale. La vicenda che ha portato la direzione della rassegna a optare per la drastica soluzione è piuttosto nota, e fa riferimento alla relazione che legò Wyman alla sua seconda moglie, Mandy Smith, sposata nel 1989 quando lui aveva 52 anni e lei appena 18: la relazione tra i due iniziò già quattro anni prima, quando la donna aveva appena quattordici anni.

Il fatto che la manifestazione benefici del patrocinio delle autorità locali - riferisce l'edizione online del Guardian - ha suscitato scalpore e indignazione, portando gli organizzatori a cancellare le proiezioni previste. Per il momento, lo Sheffield Doc/Fest non ha diffuso un comunicato ufficiale in merito: la palla, metaforicamente, passa ora al Tribeca Film Festival, la cui proiezione di "The Quiet One" programmata per il prossimo 2 maggio potrebbe diventare - al netto di eventuali futuri passi indietro della direzione della rassegna newyorchese - la prima mondiale del lavoro.

La Smith e Wyman si separarono nel 1991, per divorziare poco dopo. L'ex moglie del musicista, nel 2010, prese parte a una campagna per alzare l'età del consenso per i rapporti sessuale nel Regno Unito dai 16 ai 18 anni. Nel 2013 Wyman fece sapere di aver contattato le autorità per rendere dichiarazioni spontanee in merito alla vicenda: la polizia britannica, tuttavia, decise di non avviare alcuna inchiesta. "Abbiamo tutti degli scheletri nell'armadio", commentò l'artista: "Nel mio caso, sono stati resi pubblici a livello mondiale, e non credo che questo sia corretto".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.