Addio a Shawn Smith, cantante di Brad, Satchel e Pigeonhead

Addio a Shawn Smith, cantante di Brad, Satchel e Pigeonhead

Shawn Smith, cantante di Brad e Satchel e Pigeonhead è morto all'età di 53 anni. Causa del decesso sarebbero complicazioni legate al diabete, ma la morte è stata confermata da diversi colleghi musicisti.

Smith era nato a Spokane, nello stato Washington, nel 1965. Si era fatto conoscere nel 1992 formando i Brad con il chitarrista Stone Gossard dei Pearl Jam,, il bassista Jeremy Toback e il batterista Regan Hagar e pubblicando l'album "Shame" nel 1993. Hagar e Gossard avevano già suonato assieme nei Mother Love Bone, la band del compianto Andy Wood in cui suonava anche Jeff Ament e dalle cui ceneri sarebbe nato uno dei nuclei dei Pearl Jam. Il gruppo aveva poi pubblicato altri 4 album di cui l'ultimo "United We Stand" nel 2012. Smith aveva formato, in una pausa dei Brad, i Satchel, con John Hoag, Cory Kane e Jefferson Bennett (con cui aveva pubblicato 4 dischi) e i Pigeonhead con Steve Fisk. Aveva pubblicato diversi dischi solisti, fatto parte della prima versione dei Twilight Singers di Greg Dulli (Afghan Whigs) e partecipato ad una reunion dei Malfunkshun, la prima band di Hagar e Andy Wood.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.