Gli Yes annunciano il “The Royal Affair Tour” con Asia e Carl Palmer

Gli Yes annunciano il “The Royal Affair Tour” con Asia e Carl Palmer

L'estate scorsa gli Yes hanno celebrato il loro 50esimo anniversario con un tour negli Stati Uniti denominato ‘#YES50’. Per questa estate i campioni del prog inglese hanno annunciato un nuovo tour, ‘The Royal Affair Tour’.

Lungo le 26 date di questo nuovo tour gli Yes condivideranno il palco con altre storiche band inglesi come gli Asia che si riuniranno con Steve Howe per rendere omaggio alla memoria di John Wetton. Sarà della partita anche Carl Palmer - ex Emerson, Lake & Palmer ed ex Asia - sotto la sigla ‘ELP Legacy’ con Arthur Brown alla voce. Nel bill anche John Lodge alle prese con il repertorio dei Moody Blues.

L'attuale formazione degli Yes è composta dagli storici membri Howe, Downes e Alan White insieme al cantante Jon Davison, al chitarrista/tastierista Billy Sherwood e al percussionista Jay Schellen.

Il tour partirà il 12 giugno da Bethlehem (Pennsylvania) e si chiuderà il 28 luglio a Saratoga (California).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.