Bruce Dickinson spiega perché si sta facendo crescere i capelli

Bruce Dickinson spiega perché si sta facendo crescere i capelli

Il frontman degli Iron Maiden Bruce Dickinson, ormai un anno e mezzo fa, ha pubblicato la sua autobiografia intitolata “What Does This Button Do?” (in italiano, “A cosa serve questo pulsante?”, leggi qui la nostra recensione).

Il 60enne musicista ha organizzato un vero e proprio tour di presentazione del suo volume in giro per il mondo dove incontra e interagisce con i fan che accorrono sempre in buon numero. Lo scorso 28 febbraio era in Olanda, a Utrecht.

Quando una persona del pubblico chiede a Dickinson perché si sta facendo ricrescere i capelli, lui gli risponde così:

“Beh, se hai notato, tutte le persone che mi contestavano di tagliarmi i capelli erano generalmente giovani. "Perché ti sei tagliato i capelli?", io rispondevo: "Perché voglio sembrare giovane". Ma ora sono vecchio. Sto facendo crescere i capelli. Perché? Per fare incazzare tutti gli anziani che non possono più farsi crescere i capelli”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.