Prodigy, in migliaia per le strade di Bocking per l’addio a Keith Flint – VIDEO

Prodigy, in migliaia per le strade di Bocking per l’addio a Keith Flint – VIDEO

Scrive il britannico New Musical Express che sono stati in migliaia a riempire le strade del distretto della città di Braintree noto come Bocking per dare l’ultimo saluto al cantante dei Prodigy venuto a mancare lo scorso 4 marzo. I fan hanno gremito le vie dell’area rispondendo all’invito della formazione big beat, orfana del suo leader Keith Flint, a unirsi oggi, 29 marzo, alla processione che avrebbe accompagnato Flint alla chiesa di St Mary’s, dove alle 16.30 di oggi pomeriggio si sono tenuti i funerali, in forma privata, riservati quindi ai soli familiari e amici, dell’artista.

Le spoglie di Flint hanno raggiunto la chiesa accompagnate dai compagni di band e queste sono le parole con le quali il reverendo Rod Reid, deputato a officiare la cerimonia, ha dato il via alla celebrazione, che i fan hanno potuto seguire dall’esterno della struttura religiosa grazie alla presenza di appositi altoparlanti: “Il fatto che siamo qui oggi per il suo funerale è surreale. Ma possiamo celebrare la sua vita e fare baldoria”. Il reverendo ha poi proseguito: “Che modo di iniziare le cose. Una chiesa affollata e moltissimi fan fuori. Grazie di cuore, a ognuno di voi”. E infine: “Questa cerimonia piena di musica mostrerà il personaggio pubblico di Keith, l’energia e il fuoco che erano con lui, e l’anima gentile che coloro che erano vicini a lui hanno visto più del resto”.

Di seguito potete vedere alcune foto e alcuni video del corteo che ha preceduto la cerimonia funebre:

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.