Nikki Sixx, il grunge e il declino dei Motley Crue

Nikki Sixx, il grunge e il declino dei Motley Crue

L’uscita del biopic “The Dirt” (leggi qui la nostra recensione) ha inevitabilmente rimesso al centro della cronaca musicale i Motley Crue. Il bassista e fondatore della band, Nikki Sixx, è stato intervistato dal magazine Kerrang e, tra le altre cose, gli è stato chiesto quanto ha avuto a che fare il declino della band e di altre, come Poison e Warrant, con l’esplosione del grunge.

Questa la risposta di Sixx:

“Devo dire che non penso che i Nirvana e i Pearl Jam abbiano ucciso le band che hai citato, penso che si siano uccise da sè. Stavano facendo musica con la carta carbone. Noi siamo semplicemente implosi. Dimentica il nostro stile di vita per un minuto, la cosa che alla fine ci ha permesso di farcela è stata la musica che abbiamo scritto e quanto potevamo essere bravi quando eravamo davvero insieme. Ogni grande band ha colline e valli; partono dal basso e se sono fortunate arrivano in cima alla montagna. Ma alla fine devi scendere. Pochissime band sono abbastanza fortunate da diventare popolari e rimanere famose per sempre".

Il regista di “The Dirt”, Jeff Tremaine, ha invece concesso una intervista a Vice dove ha rivelato la reazione della band alla prima visione del film.

Ecco cosa ha detto:

"Non ho sentito la pressione del fare il film fino a che non l'ho proiettato per loro a casa di Tommy Lee. Ero molto nervoso perché mi avevano lasciato solo durante tutta la produzione e il montaggio. Prima l’ho proiettato solo per Tommy e Nikki. Tommy all’inizio, davanti alle scene del film, faceva il tifo con Nikki. Ma poi il divertimento ha lasciato spazio al dramma, a Nikki sono comparse le lacrime e tutti e due erano seduti a guardare il film in silenzio. Una volta finito, Nikki si è avvicinato e mi ha abbracciato, io ero molto sollevato dal fatto che gli fosse piaciuto. E’ accaduta poi la stessa cosa con Vince Neil. Ha visto gli alti e bassi della sua vita sullo schermo ed è stato davvero pesante."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.