Roxy Music, è reunion (senza Brian Eno) per la Rock and Roll Hall of Fame

Roxy Music, è reunion (senza Brian Eno) per la Rock and Roll Hall of Fame

A otto anni dalla loro ultima apparizione pubblica, i Roxy Music torneranno in attività dal vivo: Bryan Ferry, Andy Mackay e Phil Manzanera saliranno il prossimo 29 marzo sul palco del Barclays Center di Brooklyn, a New York, in occasione della serata di gala durante la quale la band sarà iscritta nella Rock and Roll Hall of Fame. Secondo quanto comunicato dall'istituzione organizzatrice dell'evento, il trio sarà accompagnato da una pattuglia di musicisti già collaboratori del leader della formazione come Chris Spedding, Neil Jason e Fonzi Thornton. Della partita non saranno, invece, né il batterista Paul Thompson né Brian Eno: come spiegato da Manzanera, il primo sarà costretto al forfait da motivi di salute, mentre a trattenere il secondo sarà l'impegno - da parte dello stesso musicista, compositore e produttore, da sempre convinto ambientalista - di non prendere voli per un anno per ragioni ecologiste.

"Padrini" dei Roxy Music in occasione dell'iscrizione nella Rock and Roll Hall of Fame saranno Simon Le Bon e John Taylor, rispettivamente frontman e bassista dei Duran Duran: tra gli altri ospiti speciali chiamati ad accompagnare gli iscritti di questa stagione figurano il già leader dei Talking Heads David Byrne (che presenterà i Radiohead), il frontman dei Nine Inch Nails Trent Reznor (che farà gli onori di casa ai Cure), Janelle Monáe (che presenterà Janet Jackson), l'ex One Direction Harry Styles (per la già Fleetwood Mac Stevie Nicks) e il chitarrista dei Queen Brian May per i Def Leppard.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.