NEWS   |   Industria / 26/03/2019

Spotify: le playlist "editoriali" saranno personalizzate (con l'algoritmo)

Spotify: le playlist "editoriali" saranno personalizzate (con l'algoritmo)

Spotify  sta sperimentando un nuovo modello "misto" di gestione delle playlist, una via di mezzo tra quelle "fisse" e curate editorialmente - che sono uguali per tutti gli utenti - e quelle "personali", create singolarmente per ogni utente da un algoritmo, in base ai suoi ascolti. 

Secondo quanto scrive il team di Spotify sul blog della piattaforma digitale, è un esperimento che serve a far sì che "tutta la musica abbia una migliore possibilità di entrare nelle orecchie degli ascoltatori giusti". Si legge sul blog: 

Il nostro team editoriale crea migliaia di playlist e tonnellate di ascoltatori si sintonizzano su playlist legate a momenti specifici della loro giornata, ad esempio quando allenano, studiano o cucinano la cena.
Ma sappiamo che il gusto di ognuno è diverso, e le canzoni che una persona potrebbe desiderare di cantare sotto la doccia potrebberp non avere senso per tutti gli altri.

Ecco perché abbiamo potenziato il nostro ecosistema di playlist per assicurarci che ogni ascoltatore sia in grado di trovare la canzone perfetta per ogni momento. Ecco come funziona: alcune playlist saranno ora personalizzate per ciascun ascoltatore in base al loro particolare gusto. Ciò significa che per quelle playlist specifiche, non saranno due uguali.