NEWS   |   Pop/Rock / 26/03/2019

UB40, diagnosticato al sassofonista Brian Travers un tumore al cervello

UB40, diagnosticato al sassofonista Brian Travers un tumore al cervello

Brian Travers, sassofonista e membro della prima ora della band capitanata fino al 2008 da Ali Campbell non prenderà parte al prossimo tour degli UB40: come riferito dalla stessa formazione pop reggae britannica per mezzo di un post fatto comparire sulla propria pagina Facebook ufficiale, al musicista è stato diagnosticato un tumore al cervello che, per essere curato, richiederà un intervento chirurgico e un lungo periodo di convalescenza, della durata di almeno sei mesi.

"Purtroppo non potrò essere in tour con i miei amici degli UB40 per il tour celebrativo del nostro quarantennale di attività", ha spiegato Travers: "Suonano alla grande, ma io potrò essere con loro solo con lo spirito, brindando alla loro salute dalla mia convalescenza e pensando a quanta gente meravigliosa ci ha supportato per quarant'anni, che io mi onoro di considerare amica. Ho avuto una bella vita, non ho rimpianti e non ho niente da aggiungere alla mia lista di cosa da fare, se non quella di tornare a fare la cosa che amo, cioè suonare per chi ha voglia di ascoltarmi ed esprimermi attraverso la pittura e la scultura".

Travers è stato colpito da malore una settimana fa mentre si trovava nella sua abitazione: gli esami clinici condotti per appurare la causa della crisi hanno evidenziato due masse al cervello che saranno rimosse chirurgicamente il prossimo giovedì, 28 marzo, un giorno prima della partenza del tour del suo gruppo, che verrà inaugurato venerdì 29 a Portsmouth, nel Regno Unito. 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi