NEWS   |   Pop/Rock / 25/03/2019

Eddie Van Halen: "Altro che Ritchie Blackmore, il mio chitarrista preferito è Eric Clapton"

Eddie Van Halen: "Altro che Ritchie Blackmore, il mio chitarrista preferito è Eric Clapton"

Il chitarrista dei Van Halen, il 64enne Eddie Van Halen, è stato intervistato da Metal Hammer. Durante la conversazione ha espresso la propria opinione sulla leggenda della sei corde Eric Clapton.

Ecco cosa ha detto:

"Mi piaceva il modo in cui suonava. Era molto tranquillo e aveva un sacco di feeling. Ogni recensione che ho letto su un album o sul mio modo di suonare, era sempre sulle influenze di Blackmore, Beck e Page. Ma non mi sono mai davvero seduto a provare i loro licks come facevo con Clapton. Immagino che molte persone pensino che io sia come Beck o Blackmore perché la uso come fanno loro. L'unica cosa di cui Blackmore mi ha fatto innamorare è stato il whammy bar. Non mi è mai piaciuto il modo in cui ha interpretato quella strana roba. Sento che molti dei miei lick sono diversi dai loro."

Ed ha aggiunto:

"Negli ultimi cinque o sei anni mi piacciono tutti i chitarristi. Ho ascoltato Blackmore e Beck e soprattutto [l'album di Beck] “Wired”, mi piacciono cose di quel genere. Prima di quello non l'avevo mai veramente apprezzato. Non mi piaceva con Beck, Bogert e Appice. Il chitarrista che direi mi ha influenzato maggiormente è stato Clapton."

Scheda artista Tour&Concerti
Testi