NEWS   |   Prog / 22/03/2019

John Petrucci (Dream Theater) parla dei Rush: "Sono la prima band che ho visto in concerto"

John Petrucci (Dream Theater) parla dei Rush: "Sono la prima band che ho visto in concerto"

In una intervista con Heavy Consequence, il chitarrista dei Dream Theater John Petrucci esprime i suoi pensieri sui Rush e su ciò che il terzetto canadese, ormai praticamente sciolto, ha significato per lui.

Questo quanto detto da Petrucci sui Rush:

“Per me è stata la band che ha cambiato tutto. Quando la musica ti colpisce in quel modo, specialmente quando sei giovane... e stai sviluppando i tuoi gusti, quella band, c'era un qualcosa. Li ho amati. Sono stato completamente risucchiato da tutte le cose dei Rush”.

E aggiunge ancora:

“Uno dei miei più grandi ricordi musicali ha a che fare con loro perché quello dei Rush fu il primo concerto a cui andai. Nel 1982, era il tour di ‘Signals’, suonavano al Nassau Coliseum a Long Island, ci andai e avevo i posti peggiori di sempre. Erano davvero lontani, ma non riuscivo a credere che quella fosse la band che ascoltavo tutto il tempo ed eccomi nello stesso edificio con loro. Com'era possibile? Sono stato semplicemente spazzato via dallo show e dalla produzione. Puoi immaginare quale impatto abbia avuto su di me”.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi