Francesco Renga, ecco il nuovo singolo (scritto da Ultimo) e la tracklist dell'album

Francesco Renga, ecco il nuovo singolo (scritto da Ultimo) e la tracklist dell'album

Dopo la partecipazione al Festival di Sanremo 2019 con "Aspetto che torni" Francesco Renga pubblica "L'odore del caffè", il nuovo singolo scritto da Ultimo. La canzone anticipa il nuovo disco di inediti della voce di "Angelo", che uscirà il prossimo 19 aprile.

"L'altra metà", questo il titolo del nuovo album di Renga, arriva a tre anni di distanza dal precedente "Scriverò il tuo nome". Ecco la tracklist:

"Aspetto che torni"
"L'unica risposta"
"Bacon"
"Finire anche noi"
"L'odore del caffè"
"Meglio di notte"
"Dentro ogni sbaglio commesso"
"Improvvisamente"
"Sbaglio perfetto"
"Prima o poi"
"L'amore del mostro"
"Oltre"

"La canzone è il motore principale, la spinta, che mi ha portato qua. Questo Sanremo non era in programma. Dentro la canzone di Bungaro c'era dentro qualcosa che mi ha tirato fuori le parole che avevo dentro già da un po'. La canzone è la fotografia di quello che sono in questo momento. Ho 50 anni, una vita diversa, una famiglia diversa, un nuovo amore. Era un modo per fermarsi e fare un'istantanea molto a fuoco dell'uomo che sono in questo momento per cominciare il racconto dell'altra metà della storia", aveva detto a Rockol lo scorso febbraio il cantante, in occasione della sua partecipazione al Festival, "[il nuovo album] è un disco molto a fuoco, un racconto di quello che sono in maniera più ampia". La nostra videointervista:

La pubblicazione di "L'altra metà" sarà seguita da due concerti in programma il 27 maggio all'Arena di Verona e il 13 giugno al Teatro Antico di Taormina, pensati come anteprime del tour che partirà invece il prossimo autunno.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.