Tom Walker, il soul-pop da Manchester

Tom Walker, il soul-pop da Manchester

Tom Walker, classe ’91 e originario di Manchester è un cantautore e musicista britannico che è impossibile non conoscere: la sua voce profonda compare su "Hola", il duetto con Marco Mengoni tratto dalll'ultimo album "Atlantico". Ma Walker è molto di più: ha recentemente pubblicato il suo primo album "What a time to be alive", e ne ripercorriamo la carriera, che va oltre a quel duetto di successo in Italia.

Il suo singolo di debutto "Sun Goes Down" arriva infatti tre anni fa, nel marzo 2016, seguito da una serie di altri brani come "Fly Away With Me" del giugno 2016 e “Play Dead” del settembre 2016. La prima canzone mostra già il mix tra radici (il soul, il gospel) e i suoni contemporanei.


Il 19 maggio 2017 il musicista britannico pubblica per la Relentless Records il suo primo EP intitolato “Blessings”, a ottobre esce poi il suo singolo “Leave A Light On”, brano scritto dallo stesso artista insieme a Steve Mac (già produttore di “Shape of You” di Ed Sheeran). E' questo brano a lanciarlo e renderlo famoso. Quando lo abbiamo intervistato un  anno fa, ci ha raccontato: 

La canzone riguarda un mio amico che in un certo senso ha perso la retta via e ha preso una brutta strada, poi, più o meno nello stesso periodo, è venuto a mancare un mio famigliare; quindi ho voluto scrivere una canzone per loro, per fargli sapere che se anche le cose dovessero andare male io ci sarò sempre.

e sul collaborare con Steve Mac: 

È stato pazzesco, lui è veramente un genio, un ragazzo davvero in gamba. Il lavoro sul singolo è stato velocissimo, ci abbiamo messo quattro o cinque ore a fare tutto se non ricordo male, lui suona il piano nella canzone ed è un fantastico produttore; non so a quante hit ha lavorato, ma davvero tantissime”. Proseguiamo chiedendogli se si aspettava tutto questo successo, ha superato oltre 50 milioni di ascolti su Spotify, e com’è convivere con l’improvvisa fama. “È una cosa da pazzi, è veramente fantastico. Al momento tutto sta andando per il meglio, ma è anche un periodo molto faticoso e impegnativo. Qualche tempo fa ero in America a suonare in tour con i The Script, poi sono stato in Germania. È veramente da pazzi, ma in senso buono".

Nel 2017  partecipa al Festival di Glastonbury e al BBC Festival, mentre l'anno dopo pubblica altri due singoli, "My Way" e "Angels".


 

Tom Walker torna a far parlare di sé alla fine dell'anno; Il 30 novembre 2018 esce la collaborazione con Marco Mengoni al singolo "Hola (I Say)", che viene presentata dal vivo anche al Festival di Sanremo qualche mese dopo. Sempre nello stesso periodo esce una nuova versione di "Just you and I", che anticipa  l'atteso album di debutto intitolato "What a Time To Be Alive", pubblicato l'8 marzo (qua la nostra recensione).

Ad inizio 2019  Walker vince il Best Breakthrough Act ai Brit Awards 2019 e la a sua canzone "Leave the Light On" viene anche nominata come "Best British Single". Poco prima dell'uscita dell'album proprio  "Leave a light on" viene rivisitata in questa versione con i Red Hot Chili Pipers che, no, non sono la band di Anthony Kiedis e Flea, ma un gruppo che suona le cornamuse.

Dopo una data lo scorso aprile 2018 alla Santeria Social Club di Milano, Tom Walker tornerà ad esibirsi in Italia la prossima estate: terrà due live, il 23 giugno al Teatro Romano di Verona e il 24 giugno alla Corte degli Agostiniani di Rimini.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.