NEWS   |   Pop/Rock / 19/03/2019

Lynyrd Skynyrd, si allontana l'addio: in arrivo un nuovo album in studio (e forse un tour in Europa)

Lynyrd Skynyrd, si allontana l'addio: in arrivo un nuovo album in studio (e forse un tour in Europa)

Gli alfieri del southern rock pubblicheranno a breve un nuovo album: a renderlo noto è stato il frontman dei Lynyrd Skynyrd, Johnny Van Zant, nel corso di un'intervista rilasciata a Madness to Creation. "A dire il vero, abbiamo un album pronto", ha spiegato Van Zant, fratello dello scomparso co-fondatore e voce origonale della formazione Ronnie: "Abbiamo un sacco di canzoni e non smettiamo mai di scrivere. Probabilmente dopo questo tour pubblicheremo il disco".

La nuova prova sulla lunga distanza, ideale seguito di "Last of a Dyin' Breed" del 2012, non cambierà i programmi della band, attualmente impegnata in un tour di addio alle scene la cui ultima tappa è programmata - almeno per il momento - per il prossimo 17 maggio a New Orleans: i Lynyrd Skynyrd sono sempre determinati nel cessare le attività, ma - a detta di Van Zant - pare siano disposti a concedere al proprio pubblico una proroga. "Il pubblico è stato grandioso", ha confermato il cantante: "E' stato divertente e triste allo stesso tempo sapere che in tante città visitate non avremmo più suonato. Ma d'altra parte tutte le cose belle prima o poi finiscono, no? Ci sono ancora un sacco di posti dove vogliamo andare: probabilmente faremo un altro giro in Europa, in Brasile, in Australia e in Nuova Zelanda".

Oltre al nuovo album - e a un disco dal vivo registrato nella città natale della band, Jacksonville, in Florida, di prossima pubblicazione - Van Zant ha fatto sapere di avere le idee piuttosto chiare anche riguardo la sua carriera solista, che - ovviamente - lo terrà molto più occupato dopo la fine delle attività dei Lynyrd Skynyrd: "Faccio sempre nuova musica: io e mio fratello viviamo l'una accanto all'altro, in Florida, e ho un posto sul retro [di casa] dove andiamo a suonare. Una delle cose che ho da fare è un disco gospel: lo scorso anno ho perso mia figlia maggiore, che era malata di cancro, e questa cosa mi ha fatto tornare a dove avrei dovuto essere molto tempo fa, con Dio".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi