NEWS   |   Pop/Rock / 17/03/2019

L'archivio di Lou Reed è in consultazione presso la New York Public Library for the Performing Arts

L'archivio di Lou Reed è in consultazione presso la New York Public Library for the Performing Arts

E' accessibile e consultabile, da venerdì 15 marzo 2019, l'archivio personale di Lou Reed acquisito dalla New York Public Library for the Performing Arts.

La raccolta è stato battezzata "Lou Reed Papers, 1958-2015" e comprende - come indicato nel sito dell'ente - materiale appartenuto al leggendario rocker scomparso nel 2015. Tutto è contenuto in 211 scatole, 27 tubi cartonati, quattro grandi faldoni e due Terabyte e mezzo di dati (per la precisione 40.920 file in tutto).

Sono comprese registrazioni audio e video che coprono tutta la carriera di Reed, dai primi passi con gli Shades a fine anni Cinquanta, al periodo come autore per la Pickwick Records, proseguendo coi Velvet Underground e il successo da solista.

L'elenco dettagliato di tutto il materiale raccolto nell'archivio è consultabile online a questo link: http://archives.nypl.org/mus/24078#detailed

La vedova di Reed, Laurie Anderson, ha spiegato che mettere a disposizione dei fan questi documenti "grezzi" - in particolare gli appunti, gli scritti, la corrispondenza personale e gli incartamenti di lavoro - è molto importante "per dar modo alle persone di farsi la propria idea".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/4nEL6F71qTBSKl0WLQ7cFcy-plE=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fwww.rollingstone.com%2Fwp-content%2Fuploads%2F2019%2F03%2FLOU_REED_CARD-07410.jpg

Nel caso, poi, foste di stanza a New York, potreste - ma solo se vi muovete con una certa rapidità - aggiudicarvi una delle tessere della biblioteca dedicate a Lou Reed. Sono solo 6.000 esemplari, disponibili fino a esaurimento, con la foto di Mick Rock che ritrae Reed e da cui è stata tratta la copertina di "Transformer" (l'album del 1972).

Le tessere sono riservate ai soli residenti e tutte le informazioni del caso sono reperibili nel sito della NYPL.

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
BOB DYLAN
Scopri qui tutti i vinili!