NEWS   |   Pop/Rock / 16/03/2019

'Paris Jackson ha tentato di suicidarsi', ma la figlia del Re del Pop smentisce: 'Bugie'

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/uw_ACUWOqbRgoGadRTZtjpe-fgw=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fwww.billboard.com%2Ffiles%2Fmedia%2Fparis-jackson-amazon-march-2018-billboard-1548.jpg

Il primo a dare la notizia è stato il sito di gossip e intrattenimento statunitense TMZ, lo stesso che nel giugno del 2009 diffuse per primo la notizia della morte di suo padre: "Paris Jackson ricoverata in ospedale dopo aver provato a suicidarsi", ha scritto il sito, secondo cui la figlia del Re del Pop avrebbe provato a togliersi la vita nella mattina di oggi, sabato 16 marzo, in seguito alla tempesta mediatica sollevata dal documentario sui presunti abusi sessuali consumati da suo papà nei confronti di alcuni minorenni. Nel giro di pochi minuti la notizia - o presunta tale - ha fatto il giro del web ed è stata ripresa anche da diverse testate italiane. In molti, però, si sono dimenticati di fare le opportune verifiche: basta infatti andare a dare una sbirciata ai canali social ufficiali di Paris Jackson per rendersi conto che la ragazza sta bene, che non è ricoverata in ospedale e che non ha provato a suicidarsi.

Su Twitter, commentando il post di TMZ relativo alla notizia del suo presunto tentativo di suicidio, Paris Jackson risponde: "Fanculo, siete dei bugiardi". In un altro tweet ribadisce: "Bugie, bugie e ancora bugie". E su Instagram ha condiviso appena pochi minuti fa un'immagine in cui appare piuttosto perplessa: "Fuck you I'm chillen like Bob Dylan", ha scritto.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/S4kE7uvSC4DJvp2C1A1USgAwU9s=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/schermata-2019-03-16-alle-22-06-19.png

Solo un paio di mesi fa Paris Jackson era stata vittima di un altra bufala relativa a un suo presunto ricovero in clinica di riabilitazione.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi