NEWS   |   Italia / 15/03/2019

Toto Cutugno: deputati vogliono impedirgli di entrare in Ucraina. E nella 'lista nera' finisce pure Roger Waters

Toto Cutugno: deputati vogliono impedirgli di entrare in Ucraina. E nella 'lista nera' finisce pure Roger Waters

Dopo Al Bano anche Toto Cutugno vedrà probabilmente il suo nome finire nella "lista nera" che raccoglie tutti gli "indesiderati" in territorio ucraino. Un gruppo di deputati si è infatti appellato al capo del servizio di sicurezza dell'Ucraina chiedendo di impedire al cantante, uno degli ambasciatori della musica italiana nei paesi dell'ex Unione Sovietica, l'accesso nel paese per le sue presunte posizioni filorusse. A riferirlo, nella giornata di ieri, è stato il portale ucraino Economistua.com, che ha pubblicato quello che sembrerebbe essere il documento scritto dai deputati, mentre uno di questi, Viktor Romanyuk, ha confermato la notizia della mobilitazione all'Ansa.

Nessun commento, per ora, da parte di Toto Cutugno, che il prossimo 23 marzo avrebbe un concerto in programma a Kiev.

E nella "lista nera" dell'Ucraina è finito anche Roger Waters, per una serie di dichiarazioni rilasciate ai media sovietici in occasione dei suoi recenti concerti a San Pietroburgo e a Mosca sulla Crimea e sul conflitto con l'Ucraina. Il suo nome è stato pubblicato nel database di Myrotvorets, portale ucraino che raccoglie i profili di tutti i "nemici" del paese, perché - si legge dallo stesso sito - ha "attaccato l'integrità territoriale dell'Ucraina e partecipato a tentativi di legalizzare l'annessione della Crimea alla Russia".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi