Spotify, depositato un reclamo ufficiale contro Apple alla Commissione Europea

Spotify, depositato un reclamo ufficiale contro Apple alla Commissione Europea

La società di streaming musicale guidata da Daniel Ek - finita negli ultimi giorni nell'occhio del ciclone per un sospetto tentativo di cancellazione dell'aumento della percentuale di corrispondenza dei diritti d'autore ai legittimi titolari istituita dal nuovo Copyright Act statunitense - ha presentato un reclamo ufficiale alla Commissione Europea nei confronti di Apple, rea - a detta dei vertici di Spotify - di mettere in atto pratiche scorrette e anticoncorrenziali ai proprio danni.

Come spiegato dallo stesso Ek in un post sul blog ufficiale della società, Apple - essendo contemporaneamente proprietaria sia del sistema operativo iOs e che di Apple Music, diretto concorrente di Spotify, avrebbe messo in atto sui suoi dispositivi venduti sul mercato europeo delle limitazioni atte a limitare l'esperienza utente ai danni dei concorrenti della società svedese. Tra le misure contestate, ci sono la "tassa" del 30% sugli acquisti in app e le imponenti limitazioni posti alle stesse operazioni effettuate per mezzo dell'app di Spotify, inibendo alla stessa l'interazione con dispositivi accessori come Siri, HomePod e Apple Watch.

Per il momento, Apple non ha replicato alle accuse.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.