Rock and Roll Hall of Fame, alla cerimonia 2019 anche Brian May, Trent Reznor, David Byrne e Harry Styles

Rock and Roll Hall of Fame, alla cerimonia 2019 anche Brian May, Trent Reznor, David Byrne e Harry Styles

Sono stati rivelati i nomi delle personalità musicali chiamate a tenere un breve discorso in occasione dell'iscrizione ufficiale dei nuovi ingressi stabiliti dal comitato della Rock and Roll Hall of Fame per il 2019: in occasione della serata di gala in programma per il prossimo 29 marzo al Barclays Center di Brooklyn, a New York, una pattuglia di star di primissima grandezza onorerà i nuovi ingressi nel pantheon musicale a stelle e strisce.

Il già leader dei Talking Heads David Byrne presenterà i Radiohead, mentre al frontman dei Nine Inch Nails Trent Reznor toccherà fare gli onori di casa ai Cure: Janelle Monáe presenterà Janet Jackson, l'ex One Direction Harry Styles la già Fleetwood Mac Stevie Nicks, John Taylor e Simon Le Bon dei Duran Duran Roxy Music, il chitarrista dei Queen Brian May i Def Leppard e Susanna Hoffs delle Bangles gli Zombies.

Non tutti gli artisti chiamati a presentare i nuovi iscritti sono stati, a loro volta, inseriti nella Hall of Fame come Byrne (nel 2002) e May (nel 2001): Reznor, coi Nine Inch Nails, è stato inserito nelle nomination per l'inserimento per due volte, senza mai essere stato selezionato per l'iscrizione ("Non me ne frega un cazzo", commentò lui al proposito, lo scorso anno, a Stereogum), mentre sia i Duran Duran che le Bangles - pur essendo potenzialmente papabili per l'iscrizione già dal 2006 - non sono mai stati nemmeno presi in considerazione anche solo in sede di compilazione delle shortlist.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.