Addio all'icona della musica romanì Vera Bila

E' scomparsa all'età di 64 anni Vera Bila, cantante e icona della tradizione musicale romanì: secondo quanto riferito dalle testata ceca Romea.cz, l'artista sarebbe morta nella mattinata di ieri - martedì 12 marzo - presso l'ospedale di Plzen, cittadina a circa cinquanta chilometri da Praga, in seguito a un attacco cardiaco. A dare conferma dell'accaduto è intervenuto anche Jan Bendig, uno dei musicisti della sua band, i Kale.

Considerata la Ella Fitzgerald della gipsy music, la Bila era nota soprattutto per la sua attività dal vivo, che l'aveva portata a esibirsi sia in tutta l'Europa che negli Stati Uniti: come riferisce l'edizione statunitense di Billboard l'artista, che negli ultimi tempi era stata costretta a diradare le sue apparizioni pubbliche a causa delle proprie condizioni di salute, aveva in programma di intraprendere un nuovo tour a partire dal prossimo venerdì, 15 marzo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.