Broadway: in arrivo un musical basato sulle canzoni di Britney Spears

Il titolo è tutto un programma: "Once Upon a One More Time", con la citazione della sua hit del '98, e l'inizio tipico delle favole. Sì, perché il musical sarà una favola, nelle intenzioni degli autori, e la colonna sonora saranno le canzon di Britney Spears.

Secondo quanto scrive il New York Times, "Once Upon a One More Time", debutterà in autunno a Chicago, prima di trasferirsi a Broadway: una strategia spesso usata per lanciare i musical, ovvero un rodaggio e poi il passaggio nel quartiere più importante degli show musical/teatrali. Il musical vedrà la rivisitazione di oltre 20 brani di Britney Spears, con storia scritta da Jon Hartmere con Kristin Hanggi. La regia e coreografia sono Keone & Mari Madrid. Le anteprime iniziano al James M. Nederlander Theatre il 29 ottobre, con lo spettacolo che debutterà ufficialmente il 13 novembre.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.