Michael Jackson, ‘Leaving Neverland’ verrà trasmesso anche in Italia

Michael Jackson, ‘Leaving Neverland’ verrà trasmesso anche in Italia

Il discusso documentario diretto e prodotto da Dan Reed “Leaving Neverland”, costruito intorno alle testimonianze di James Safechuck e Wade Robson, presunte vittime delle presunte molestie di Michael Jackson, verrà trasmesso anche in Italia, dopo essere stato proiettato in anteprima al Sundance Festival e dopo essere poi andato in onda il 3 e 4 marzo scorsi negli Stati Uniti e il 6 e 7 marzo in Gran Bretagna. “Leaving Neverland”, coprodotto dalla statunitense HBO e dall’emittente britannica Channel 4, sarà visibile su Nove il 19 e 20 marzo in prima serata.

Il regista Dan Reed ha dichiarato nei giorni scorsi che l’idea di un sequel del documentario non sarebbe così lontana dalle sue intenzioni, ma solo a patto che Jordan Chandler e Gavin Arvizo portino le loro testimonianze nella pellicola. A partire dalla messa in onda sulla HBO la fondazione intitolata al Re del Pop ha minacciato di citare in giudizio l’emittente, coinvolta nella diffusione di quelle che la Jackson Estate ritiene delle falsità. Più recentemente il nipote della popstar statunitense, Taj Jackson, ha preso la parola a proposito di “Leaving Neverland”: “È davvero ingiusto condannarlo ora sula base di un documentario di parte, letteralmente di parte”, ha dichiarato al New Musical Express.

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.