David Bowie, all'asta una demo di 'Starman' registrata nel 1971: ascolta

David Bowie, all'asta una demo di 'Starman' registrata nel 1971: ascolta

Una demo di "Starman" registrata da David Bowie insieme al chitarrista Mick Ronson nel 1971, un anno prima dell'uscita del singolo, sarà messa in vendita all'asta questa settimana a Newton-le-Willows, una piccola cittadina della contea del Merseyside, in Inghilterra. Il prezzo di partenza dell'asta è di 10mila sterline, poco più di 11mila euro.

La demo, dopo il successo di "Starman", fu passata da Mick Ronson a Kevin Hutchinson, un amico musicista che voleva imparare a suonare la canzone. Il nastro include anche le versioni embrionali di "Moonage daydream" e "Hang onto yourself", altre due canzoni che sarebbero state incluse - proprio come "Starman" - in "The rise and fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars", il quinto album in studio dell'iconica star del glam.

Il nastro è rimasto chiuso in una scatola per decenni, abbandonato in soffitta. A proposito del ritrovamento, Hutchison ha raccontato:

"Dopo averlo ritrovato ho tirato giù il mio vecchio registratore dal soppalco e ci ho infilato dentro il nastro. Non riusciamo a credere a quello che stavamo ascoltando. È eccezionale".

Caricamento video in corso Link
Secondo uno degli organizzatori dell'asta, che ha fatto sapere di essersi confrontato con un esperto del repertorio di Bowie, quella rimasta fino ad oggi chiusa nella soffitta di Hutchinson potrebbe essere la prima demo di "Starman" incisa da Bowie.

Dall'archivio di Rockol - La storia di "The rise and fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars" di David Bowie
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.