Billie Eilish risponde agli elogi di Dave Grohl: 'Non posso crederci'

Billie Eilish risponde agli elogi di Dave Grohl: 'Non posso crederci'

L'endorsement più importante, tra quelli che la giovanissima cantante losangelina ha ricevuto nel corso delle ultime settimane, è sicuramente quello di Dave Grohl. L'ex batterista dei Nirvana, oggi frontman dei Foo Fighters, ha speso parole decisamente belle per Billie Eilish e la sua musica: "Le sta succedendo esattamente quello che successe ai Nirvana nel 1991. La gente si chiede: 'Il rock è morto?'. Quando guardo gente come lei, capisco che il rock non è ancora morto", ha detto il rocker. Ora arriva la risposta della cantante, che ha fatto sapere di essere davvero lusingata per le parole di Dave Grohl.

In un'intervista concessa ai microfoni dell'emittente radiofonica britannica Radio X, Billie Eilish ha commentato così la benedizione del frontman dei Foo Fighters:

"Ancora non riesco a crederci. Stai scherzando? Ha detto che il rock non è morto e che io ne sono la dimostrazione. Io ci sono cresciuta con quella roba. Cosa? Il Rock? Davvero, non ci riesco. Continuo ancora oggi ad ascoltare i My Chemical Romance, i Green Day, i Nirvana e i Foo Fighters".

C'è grande attesa per l'uscita dell'album d'esordio di Billi Eilish, 17 anni compiuti lo scorso dicembre, dopo l'ottima accoglienza che hanno ricevuto i singoli pubblicati finora - l'ultimo, "Wish you were gay", è uscito appena pochi giorni fa - e le buone impressioni che ha lasciato al pubblico e agli addetti ai lavori con le sue esibizioni dal vivo. "When we all fall asleep, where do we go?", questo il titolo del disco, uscirà il prossimo 29 marzo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.