Michael Jackson: un giornalista ricorda di avere chiesto 30 anni fa a uno degli accusatori di 'Leaving Neverland' se aveva bisogno di aiuto

Michael Jackson: un giornalista ricorda di avere chiesto 30 anni fa a uno degli accusatori di 'Leaving Neverland' se aveva bisogno di aiuto

Il giornalista irlandese Sam Smyth ha ricordato la volta in cui aveva soggiornato nello stesso hotel di Michael Jackson e di come fosse preoccupato per il bambino che stava con lui.

In un articolo scritto per l’Irish Mail on Sunday, Smyth ricorda la tappa di Cork (Irlanda) del tour di “Bad” nel 1988 del Re del Pop e rivela che il ragazzino che aveva accompagnato a Cork Jackson era Jimmy Safechuck, uno dei due uomini che nel documentario “Leaving Neverland” accusano Michael Jackson.

Ieri, parlando al The Ray D’Arcy Show on RTÉ Radio 1, ha detto che c’era più di qualcosa di strano in quella situazione:

“Ricordo di aver pensato all'epoca... è molto strano per un uomo di 30 anni avere come migliore amico questo ragazzo che si chiama Little Jimmy Safechuck che di anni ne aveva 10. Il tutto era strano e profondamente sospettoso. Certamente non qualcosa che vorrei mai avere per qualcuno che mi appartiene”.

Safechuck aveva una camera singola in hotel con il cartello ‘Do not disturb’ sempre esposto sulla porta e delle tende tirate alle finestre. Safechuck  non partecipò al concerto, ma rimase nella sua camera d’albergo. Smyth ricorda che scrisse una lettera al ragazzo per scoprire se stesse bene con la carta intestata dell’hotel:

“Caro piccolo Jimmy Safechuck, siamo nel salotto degli ospiti... e se sei trattenuto contro la tua volontà o se hai bisogno di soccorso contattaci".

Per quanto riguarda il documentario ‘Leaving Neverland’ e le accuse di abuso sessuale contro Michael Jackson, questa l'opinione di Smyth:

"Sono abbastanza convinto che stiano dicendo la verità. Penso che la maggior parte della gente... Penso che il film sia molto credibile e realizzato molto bene".

Dall'archivio di Rockol - Thriller: Quando Michael Jackson diventò il Re del Pop
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.