NEWS   |   Pop/Rock / 08/03/2019

I Massive Attack interrompono il tour causa malattia

I Massive Attack interrompono il tour causa malattia

I Massive Attack si vedono costretti a interrompere il loro tour - quello che celebra i 20 anni dalla pubblicazione di “Mezzanine” (leggi qui la recensione) - che ha preso il via lo scorso 28 gennaio da Glasgow (Scozia) ed è passato anche dal nostro paese per tre concerti: il 6 febbraio al Forum di Assago (Mi) (leggi qui la recensione del concerto), l’8 al PalaLottomatica di Roma e, infine, il 9 alla Kioene Arena di Padova.

La causa per cui il tour, ora giunto in Nord America, è stato interrotto è una generica ‘malattia’. Il comunicato diffuso dal management della band di Bristol dice:

"Gli spettacoli saranno riprogrammati in autunno, l’annuncio verrà fatto giovedì 14 marzo. I biglietti saranno validi per le nuove date. La band è profondamente dispiaciuta per l’inconveniente e non vede l'ora di portare presto lo spettacolo negli Stati Uniti e in Canada".

Secondo una voce raccolta da Consequence of Sound, il primo live in calendario non annullato dei Massive Attack è quello previsto a Toluca, in Messico, il 6 aprile.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi