Il New York Times: «Battisti come Dylan»

Il New York Times: «Battisti come Dylan»
Con un certo ritardo, il “New York Times” ha deciso di ricordare Lucio Battisti. «Il più famoso cantante pop italiano è stato la voce degli italiani divenuti adulti alla fine degli anni '60 e all'inizio dei '70. Alcuni lo hanno paragonato a Bob Dylan, non per il contenuto politico delle sue canzoni, ma per come ha definito un'era». Il più prestigioso quotidiano del mondo aggiunge che Battisti, a inizio carriera, «aveva scritto canzoni per noti cantanti americani come Gene Pitney e gli Hollies», e si sofferma sul suo desiderio di privacy e sul fatto che da vent'anni non si esibiva in pubblico.
A margine: Leda Battisti, la lontana cugina dell'artista di Poggio Bustone, sta per incidere "Non sono un gatto", una canzone della colonna sonora di «La gabbianella e il gatto», il cartone animato tratto dal libro di Sepulveda. La registrazione avverrà nei Real World Studios di Peter Gabriel a Bath.
Dall'archivio di Rockol - Quel gran genio del mio amico: pillole di saggezza di Lucio Battisti
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.