Concerti, Raf e Umberto Tozzi: al via in primavera il tour nei palazzetti. Tutte le date

Concerti, Raf e Umberto Tozzi: al via in primavera il tour nei palazzetti. Tutte le date

Il cofanetto che i due cantautori Raf e Umberto Tozzi hanno presentato lo scorso mese di novembre verrà presentato dal vivo per mezzo di una serie di date che, a partire dalla prossima tarda primavera, toccherà i palazzetti delle principali città italiane: la coppia di artisti inaugurerà la stringa di date il prossimo 30 aprile dall'RDA Stadium di Rimini, per poi dirigere alla volta di Reggio Calabria (il 3 maggio, al Palasport), Acireale (il 4, al Pal'art Hotel), Bari (il 6, al Pala Florio), Eboli (il 7, al Pala Sele), Ancora (il 9, al Pala Prometeo), Milano (il 13, a Forum di Assago), Firenze (il 16, al Mandela Forum), Roma (il 18, al Palalottomatica), Bologna (il 21, alla Unipol Arena), Treviso (il 23, al Pala Verde) e Bresci (il 24, al Brixia Forum), per poi concludere a Torino, il 25 maggio, al Pala Alpitour.

I biglietti sono già disponibili in prevendita sul circuito TicketOne.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.