NEWS   |   Gossip / 05/03/2019

USA, il chitarrista del film 'School of Rock' arrestato per furto (di chitarre)

USA, il chitarrista del film 'School of Rock' arrestato per furto (di chitarre)

Ricordate Zack "Zack-Attack" Mooneyham, il mite, giovane alunno che il frontman dei Tenacious D Jack Black trasformò nel chitarrista solista della sua band - gli School of Rock, appunto - nel cult movie del 2003 diretto da Richard Linklater?

L'attore che l'ha interpretato, Joey Gaydos Jr., è stato incriminato in Florida con l'accusa di aver tentato il furto di quattro chitarre e un amplificatore. Lo riferisce, con la solita dovizia di particolari, TMZ, sottolineando come la tattica adottata da Gaydos per cercare di mettere a segno i colpi non fosse - in realtà - così sofisticata: l'ex giovane attore, secondo quanto spiegato dalle autorità, era solito entrare nei negozi di strumenti musicale chiedendo di provare dei modelli. Una volta ottenuto lo strumento, e alla prima disattenzione del commesso, Gaydos era solito tentare di uscire dal negozio con nonchalance, "dimenticandosi" la sei corde sotto braccio.

Formalmente incriminato per furto aggravato, l'ex Zack è ora in attesa di processo: gli strumenti sottratti a negozi venivano rivenduti quasi subito presso dei banchi dei pegni, ai quali Gaydos si rivolgeva per ottenere il denaro necessario ad assecondare la sua assuefazione da sostanze stupefacenti.

Secondo i verbali redatti dalla polizia della Florida, il già sodale su grande schermo di Jack Black avrebbe sottratto un amplificatore di marca e modello non specificati, una Epiphone Les Paul Prophecy blue (del valore stimato di 800 dollari), una Fender Stratocaster nera (il cui valore di mercato si aggira sui 699 dollari) e una Gibson Les Paul gold top (in vendita a 1,900 dollari).

Scheda artista Tour&Concerti
Testi