Addio a Max Arminchiardi, il chitarrista suonò con Europe e Alexia

Addio a Max Arminchiardi, il chitarrista suonò con Europe e Alexia

Massimo ‘Max’ Arminchiardi è morto ieri sera a causa delle ferite riportate nella caduta dal ponte sul fiume Tesso dal quale si era lanciato nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 4 marzo, a Lanzo Torinese.

Questa la notizia riportata dalla sezione torinese di Repubblica.it. Arminchiardi che aveva 56 anni, aveva suonato con gli Europe e nel 2003 aveva accompagnato la cantante Alexia, vincitrice al festival di Sanremo. Nel Canavese aveva aperto alcune scuole musicali dedicate ai ragazzi.

Alcune settimane fa, come scrive il giornale online Il Risveglio, aveva pubblicato sui social un drammatico messaggio: “Non ho più un posto dove andare. Confido negli assistenti sociali. Spero mi trovino un mini appartamento dove poter vivere, in alternativa si parla di un'altra struttura tipo comunità. Ma io fisicamente sto bene, non posso passare la mia vita da una struttura all'altra. Cosi vuol dire morire x me. Io voglio tornare a suonare. Mah...”.

Arminchiardi recentemente aveva trascorso un lungo periodo di riabilitazione in una casa di cura a causa della depressione. Virtuoso della chitarra elettrica, suonava un cross over tra la musica hard rock a quella classica perché, come amava scherzare, "anche Vivaldi era in fondo un "metallaro", solo senza elettrificazione".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.