Negli Stati Uniti il fisico (vinile e cd) supera nelle vendite il download

Negli Stati Uniti il fisico (vinile e cd) supera nelle vendite il download

Secondo un rapporto pubblicato da CNET, come riporta everyeye.it, negli Stati Uniti le vendite dei supporti musicali fisici, ovvero vinili e CD, hanno superato in termini di vendite i download.

Questo rapporto sostiene che la musica scaricata digitalmente ha rappresentato solo l'11% delle entrate complessive per le etichette discografiche negli Stati Uniti nel 2018. Il CD e il vinile hanno invece un margine del 12%, molto indietro, comunque, rispetto al principale responsabile delle entrate complessive, lo streaming musicale, che raggiunge il 75%.

Come dichiarato dalla RIAA (Recording Industry Association of America): "I download hanno rappresentato solo l'11% delle entrate delle case discografiche degli Stati Uniti lo scorso anno".

Solo qualche anno fa, nel 2015, streaming e download digitale erano praticamente appaiati al 34%, ma l'esplosione di piattaforme come Apple Music e Spotify hanno reso la musica più accessibile, scavalcando qualsiasi altri supporto fisico.

La notizia però è senza dubbio interessante e mostra che vinili e CD non sono morti. Le entrate generate dalle copie fisiche sono cresciute del 12% lo scorso anno e hanno fatturato, sempre negli Stati Uniti, 9,85 miliardi di dollari.

Dall'archivio di Rockol - Album italiani: le copertine più belle di sempre
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.