New Order, arriva un documentario sul loro primo album: guarda il trailer

New Order, arriva un documentario sul loro primo album: guarda il trailer

Nessun anniversario da festeggiare. Il quarantesimo di "Movement", l'album d'esordio della band nata dalle ceneri dei Joy Division, cadrà infatti tra due anni, nel 2021. Ma a quanto pare, i New Order vogliono giocare d'anticipo. La band ha annunciato un documentario dedicato proprio al suo primo disco: si intitola "Transmissions" e qui sotto potete guardarne il trailer.

"Transmissions" racconterà la fine dei Joy Division e la nascita dei New Order, concentrandosi proprio sulle lavorazioni di "Movement". Il documentario sarà pubblicato a puntate sul canale YouTube ufficiale dei New Order a partire dal prossimo giovedì, 7 marzo, e anticiperà la ristampa di "Movement", che tornerà nei negozi il prossimo 5 aprile con materiali extra rispetto all'edizione originale del 1981.

Bernard Sumner e soci arriveranno in Itala in estate per una data, ospitata dal palco del Lucca Summer Festival, che li vedrà condividere la scena con gli Elbow.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.