Ryan Adams, dopo lo scandalo in UK i fan si ribellano: 'Non riusciamo a ottenere il rimborso dei biglietti dei concerti'

Ryan Adams, dopo lo scandalo in UK i fan si ribellano: 'Non riusciamo a ottenere il rimborso dei biglietti dei concerti'

Lo scandalo riguardante presunte molestie sessuali e abusi psicologici - fatto emergere da un'inchiesta del New York Times - che Ryan Adams avrebbe perpetrato ai danni di ex partner e colleghe sta avendo un risvolto inaspettato nel Regno Unito: mentre l'etichetta del cantautore nato in Nord Carolina ha congelato sine die la pubblicazione del trittico di album prevista per il 2019, oltremanica sta diventando un caso il tour che l'artista ha in programma tra i prossimi 31 marzo e 11 aprile tra Irlanda (Dublino) e Inghilterra.

Alla luce di quanto fatto emergere dalla testata americana, molti spettatori che avevano acquistato i biglietti per le date previste in calendario - otto, in totale, tra le quali due presso la prestigiosa Royal Albert Hall di Londra - hanno iniziato a chiedere ai promoter degli eventi il rimborso dei biglietti. Il boicottaggio ai danni di Adams, tuttavia, avrebbe dei costi per quanti siano intenzionati a metterlo in atto: come riferisce il New Musical Express, nonostante la bufera mediatica che ha investito il cantante gli eventi che lo vedranno protagonista non sono stati cancellati dagli organizzatori. Pertanto, restando gli show confermati, le società promotrici degli eventi, quelle alle quali è stata affidata da biglietteria e i locali presso il quale i concerti avranno luogo non hanno previsto alcuna forma di rimborso dei tagliandi.

"Per i concerti di Adams la sala è stata affittata da una società terza, la SJM", hanno fatto sapere i gestori della Royal Albert Hall: "I promoter ci hanno fatto sapere che i concerti restano confermati. Stiamo seguendo da vicino l'evolversi della situazione".

L'impossibilità di ottenere un rimborso è stata confermata anche dalla rappresentante dell'associazione di consumatori britannica Consumer Expert at Citizens Advice Kate Hobson: "I possessori di biglietti che avessero cambiato idea per qualsiasi ragione non hanno diritto a un rimborso degli stessi".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.