Brian Welch (Korn): "Volevo essere Angus Young"

Brian Welch (Korn): "Volevo essere Angus Young"

Il chitarrista dei Korn Brian ‘Head’ Welch ha svelato in una intervista rilasciata al magazine Metal Hammer quali sono stati i dischi più importanti della sua vita.

E se il primo disco che Welch ha acquistato è stato “The Game” dei Queen, il disco che vorrebbe avere fatto è “Back in Black” degli AC/DC e dice:

“Quando è uscito mi sono detto, ‘Voglio entrare in una rock band, voglio suonare la chitarra, voglio agitare la testa in quel modo, voglio essere Angus Young’. I Queen mi hanno fatto desiderare di essere un musicista, ma gli AC/DC mi hanno fatto desiderare di suonare bene, di essere bravo”.

E ancora. Per il chitarrista dei Korn l’album che spiega cosa è il metal è “Master of Puppets” dei Metallica; quello che ha la migliore copertina è “The Number of the Beast” degli Iron Maiden; mentre quello per cui vorrebbe essere ricordato è “The Paradigm Shift” che i Korn pubblicarono nel 2013 e ne spiega il motivo:

"E’ ’The Paradigm Shift’ perché ne avevamo passate tante, dividendoci e tornando di nuovo insieme, e davvero non vedevo quel disco arrivare mai. So che dei nostri non è il più popolare, ma significa molto per me. Ha un posto speciale nel mio cuore".

Caricamento video in corso Link
https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/uTVuDIeQC6oUw_hrJWa2b0Fcj9o=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/cover-the-number-of-the-beast.jpg
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.