NEWS   |   Pop/Rock / 20/02/2019

Brit Awards 2019, ecco tutti i vincitori

Brit Awards 2019, ecco tutti i vincitori

La cerimonia di consegna dei Brit Awards, i premi musicali più prestigiosi del Regno Unito, si è svolta questa sera alla O2 Arena di Londra. Nel corso della serata si sono esibiti diversi artisti, molti dei quali in lizza nelle varie categorie: Jess Glynne, George Ezra e le Little Mix hanno contribuito ad animare il pre-show, mentre Sam Smith, Calvin Harris, Rag'n'Bone Man, Dua Lipa, i 1975 e Pink si sono esibiti sul palco della O2 Arena tra una premiazione e l'altra.

Nella categoria "Best British Male Solo", dedicata al miglior artista britannico, George Ezra ha avuto la meglio su Aphex Twin, Craig David, Giggs e Sam Smith. Jorja Smith è riuscita invece a sconfiggere l'agguerrita concorrenza di Anne-Marie, Florence and the Machine, Jess Glynne e Lily Allen nella corsa al "Best British Female Solo".

"One kiss" di Calvin Harris e Dua Lipa si è aggiudicata la statuetta come "Best British Single", per il miglior singolo di artisti britannici: nella stessa categoria Dua Lipa era candidata con "IDGAF", accanto a - tra gli altri - Jess Glynne e la sua "I'll be there", George Ezra con "Shotgun", i Clean Bandit con "Solo" e Anne Marie con "2002".

I 1975 hanno vinto nella categoria "Best British Group" contro gli Arctic Monkeys, i Gorillaz, le Little Mix e gli Years & Years.
La band si è aggiudicata anche il "Mastercard Best British Album", il premio per il miglior album con "A brief inquiry into online relationships", avendo la meglio su Anne-Marie con "Speak your mind", i Florence and the Machine con "High as hope", George Ezra con "Staying at Tamara's" e Jorja Smith con "Lost & found".

Tom Walker si è portato a casa il premio come "Best British breaktrought", migliore rivelazione, mentre il "Best British Artist Video of The Year" è andato alle Little Mix e a Nick Minaj per "Woman like me".

Beyoncé e Jay-Z si sono aggiudicati la statuetta "International Group" (come The Carters), Sam Fenders ha vinto il "Critics' Choice Award". A Drake il premio come "International Male Solo Artist", ad Ariana Grande quello come "International Female Solo Artist".