Patrick Carney (Black Keys) ha una nuova band, i Sad Planets. Ascolta

Patrick Carney (Black Keys) ha una nuova band, i Sad Planets. Ascolta

Evidentemente affezionato agli organici essenziali, il già batterista dei Black Keys Patrick Carney ha presentato al pubblico il suo nuovo gruppo, i Sad Planets: il duo è formato dal sodale di Dan Auerbach e da John Petkovic, veterano della scena indie a stelle e strisce in passato già in forze in Death of Samantha, Sweet Apple, Guided by Voices e Cobra Verde, anche lui originario dell'Ohio, come il suo compagno di band.

Il ruolo di cantante è stato affidato a Petkovic, mentre Carney - secondo quanto riferito dalla nota di presentazione diffusa alla stampa americana - si è riservato il ruolo di batterista pur non rinunciando ad aggiungere agli arrangiamenti "altri strumenti e tocchi di synth alla Brian Eno".

L'album di debutto della nuova formazione, intitolato "Akron, Ohio", verrà pubblicato il prossimo 5 aprile: alle session di registrazione del disco - anticipato dal primo estratto "Not of This World", già reso disponibile in streaming gratuito (nel frame audio qui sotto) - ha preso parte anche il leader dei Dinosaur Jr. J. Mascis.

Per il momento non ci sono segnali di riavvicinamento professionale tra Carney e Auerbach, che hanno congelato la carriera dei Black Keys nel 2014, anno di pubblicazione dell'ultimo album del duo, "Turn Blue": "Mi piace fare musica con Dan e sono gasato al pensiero di quando faremo qualcosa di nuovo, perché lo faremo sicuramente. Ma tutti e due eravamo veramente stressati dallo stare sempre in giro", aveva spiegato lo stesso Carney nel 2017. Dal canto suo Auerbach, sempre nel 2017, aveva detto a Rockol più o meno le stesse cose circa il futuro dei Black Keys: "Sì, certo, ci sentiamo [con Patrick], ma adesso come adesso non abbiamo alcun programma. Ci stiamo prendendo una bella vacanza".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.