Truffa su compravendita di diamanti, raggirato anche Vasco Rossi

Truffa su compravendita di diamanti, raggirato anche Vasco Rossi

Il Corriere della Sera riporta di un’operazione del Nucleo di Polizia economico finanziaria della GdF di Milano per una truffa basata sulla compravendita di diamanti.
Secondo quanto emerso, due società - Intermarket Diamond Business spa (IDB) e Diamond Private Investment spa (DPI) - avrebbero venduto pietre preziose a prezzi gonfiati, promettendo investimenti e ritorni di capitale basati su quotazioni false. Per la legge sulla responsabilità amministrativa degli enti sono indagate anche 5 banche: Banco Bpm Unicredit, Intesa Sanpaolo, Mps e Banca Aletti. 

Perché ve ne parliamo su Rockol? Perché tra i truffati, secondo il Corriere, sarebbe presente anche Vasco Rossi, che avrebbe investito 2 milioni e mezzi di euro - il tutto sarebbe avvenuto tra il 2012 e il 2016 e i clienti truffati sarebbero un centinaio, per un giro di circa 700 milioni di euro.

Dall'archivio di Rockol - Le prove del tour negli stadi a Rockisland: la videointervista
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
13 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.