Liam Gallagher, un nuovo tweet specifica la presunta minaccia di querela del fratello Noel

Liam Gallagher, un nuovo tweet specifica la presunta minaccia di querela del fratello Noel

Dopo aver fatto sapere qualche ora fa via Twitter che lo staff di Noel Gallagher gli avrebbe comunicato che lo querelerà se dovesse utilizzare nel suo documentario di prossima uscita “As It Was” fotogrammi in cui canta i brani degli Oasis, la voce di “Wall Of Glass” ha specificato, con un altro tweet, cosa in particolare il fratello maggiore sembra chiedere a Liam. “Dunque è il filmato di me che canto ‘Live Forever’ al One Love Concert che ha disturbato il team di NG”, ha scritto l’ex Oasis, riferendosi poi al fratello come già aveva fatto nel testo precedente, chiamandolo “mighty little fella” e rincarando la dose: “Forse non si è presentato perché era troppo occupato a mangiare bolle su una barchetta con quella come-si-chiama”. 

Il minore dei fratelli Gallagher fa riferimento all’assenza di Noel sul palco del concerto benefico a favore delle vittime dell’attentato alla Manchester Arena che si è tenuto il 4 giugno 2017, dove è invece andato in scena Liam. Quest’ultimo ha rivolto parole poco gentili a Noel, accusandolo di starsene in vacanza con sua moglie in Italia, a Positano, mentre lui e tutti gli altri artisti ingaggiati si esibivano per le vittime di uno degli attentati più drammatici degli ultimi anni. Da alcune indiscrezioni è poi trapelato che Noel non sarebbe stato proprio invitato all’evento.

“As It Was” è diretto da Charlie Lightening e sarà disponibile, in mancanza di una data precisa, entro la fine del 2019.

Dall'archivio di Rockol - I migliori tweet di Liam Gallagher
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.