NEWS   |   Pop/Rock / 13/02/2019

Noel Gallagher: ‘‘Never Mind The Bollocks’ dei Sex Pistols è l’album più influente di sempre’

Noel Gallagher: ‘‘Never Mind The Bollocks’ dei Sex Pistols è l’album più influente di sempre’

Per l’ex Oasis Noel Gallagher è un “fatto scientifico”: l’album del 1977 dei Sex Pistols, “Never Mind The Bollocks”, è il disco più influente di tutti i tempi. Il maggiore dei fratelli Gallagher lo ha raccontato nel corso di una chiacchierata con Q Magazine, coinvolto dalla rivista per il numero dedicato ai 156 dischi più significativi di sempre. “Il disco più influente di tutti i tempi è ‘Never Mind The Bollocks’. La gente che lavora ora nel music business fa quello che fa perché c’è stato quel disco”, ha dichiarato il cantautore britannico, ribadendo poi così il suo endorsement alla band di Johnny Rotten e Sid Vicious e a quello che è considerato a tutti gli effetti uno dei dischi simbolo del punk: “È la svolta assoluta. Non c’è discussione. Non può essere migliorato, è un fatto scientifico”. 

Nei mesi scorsi il musicista di Manchester ha svelato qualche anticipazione sulla sua prossima prova di studio, che potrebbe vedere la luce già quest’anno. Noel Gallagher ha spiegato di essersi messo al lavoro agli Abbey Road Studios di Londra con il produttore della sua ultima fatica discografica, David Holmes, e che l’ideale seguito di "Who Built the Moon?" avrà un suono vicino alla disco anni Settanta.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi