Chance the Rapper, esce a luglio il nuovo album - VIDEO

Chance the Rapper, esce a luglio il nuovo album - VIDEO

L’ideale seguito di “Coloring Book” del rapper di Chicago, all’anagrafe Chancelor Jonathan Bennett, vedrà la luce la prossima estate. Chance the Rapper l’ha fatto sapere ai suoi fan attraverso un video su Instagram, poi confermato anche dal suo manager Pat Corcoran. Il periodo svelato dalla voce di “No Problem” è il mese di luglio, ma il giorno esatto ancora non è stato reso noto.

View this post on Instagram

Jooly 👀👀

A post shared by Chance The Rapper Owbum (@chancetherapper) on

Dopo la pubblicazione di “Coloring Book”, uscito nel 2016, Chance the Rapper ha svelato lo scorso mese di luglio quattro brani - “Workout”, “65th & Ingleside”, “Wala Cam” e “I Might Need Security” – che potremmo ritrovare nel prossimo capitolo discografico dell’artista statunitense. A proposito, invece, della collaborazione con Kanye West accennata dal rapper, non è stato ancora chiarito se essa andrebbe a confluire nel disco o in qualche altro progetto.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.