Alan Parsons, il nuovo album 'The Secret' esce in aprile: tracklist e copertina

Si intitola "The Secret" e uscirà il prossimo 26 aprile il nuovo album di Alan Parsons, già fondatore con Eric Woolfson degli Alan Parsons Project e collaboratore - in veste di tecnico del suono - di giganti del rock come Beatles e Pink Floyd: il disco, ideale seguito di "A Valid Path" del 2004, sarà anticipato da un singolo che verrà diffuso a partire dalla fine di febbraio. Il disco sarà pubblicato dall'etichetta italiana Frontiers Music, ora controllata dal gruppo Sony. Queste, come riferito da Loudersound, la tracklist e la copertina dell'album:

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/kqDPauiAbt6BowrIEZFNsvG-_5M=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fcdn.mos.cms.futurecdn.net%2FWCNcKyHs3V4hgWZp4iVrP9-650-80.jpg

1. The Sorcerer’s Apprentice
2. Miracle
3. As Lights Fall
4. One Note Symphony
5. Sometimes
6. Soirée Fantastique
7. Fly To Me
8. Requiem
9. Years Of Glory
10. The Limelight Fades Away
11. I Can’t Get There From Here

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.