Sanremo 2019, arriva Luis Fonsi: 'Non mi stancherò mai di cantare Despacito' - INTERVISTA

Sanremo 2019, arriva Luis Fonsi: 'Non mi stancherò mai di cantare Despacito' - INTERVISTA

Il rock, l'indie, il reggae, il rap. Oltre alle tradizionali ballate sanremesi, quest'anno al Festival c'è un po' di tutto. Non poteva mancare un pizzico di latin pop, uno dei generi attualmente più ascoltati in Italia (e nel mondo). La quota "Despacito", chiamiamola così, è rappresentata da Luis Fonsi, che due anni fa proprio con quella canzone scalò le classifiche mondiali. Il cantante portoricano arriva a Sanremo per cantare insieme a Eros Ramazzotti "Per le strade una canzone", la canzone che hanno inciso in duetto per il nuovo album di Ramazzotti, "Vita ce n'è": "Questo è il primo passaggio in Italia insieme a Eros. Ci siamo incontrati a Verona qualche mese fa e lui mi ha proposto di incidere insieme questa canzone. L'aveva già scritta, ma forse mancava qualcosa", racconta Fonsi a proposito della collaborazione con il cantante romano.

Il passaggio sanremese rappresenta per Luis Fonsi anche l'occasione per promuovere il suo ultimo disco, "Vida", uscito appena qualche giorno fa. L'album arriva a distanza di ben cinque anni dal precedente, "8", e contiene le varie hit che il cantante portoricano ha piazzato nelle classifiche mondiali nel corso degli ultimi due anni: da "Despacito" (che in due anni, solo nel nostro paese, ha totalizzato circa 340 milioni di visualizzazioni su YouTube, pari a 1817 anni di watch time - come se una singola persona avesse guardato il video per tutti questi anni) a "Sola", passando per "Échame la culpa", "Calypso" e "Imposible". "La differenza tra questo album e i precedenti è che stavolta ho avuto più tempo per lavorarci, per registrare le canzoni, per ricercare il suono e lo stile che volevo", spiega Fonsi, "quelle contenute in 'Vida' sono canzoni personali, molto speciali per me".

"Despacito", dice il cantante, è la canzone che senza ombra di dubbio gli ha cambiato la vita e che ha fatto decollare una carriera che sembrava destinata a non fare il salto: "Tanti cantanti a furia di cantare le loro hit dopo un po' si stancano. Io non sono stanco di cantarla, questa canzone. Il mio lavoro è rendere le persone felici, creare una connessione con il pubblico. Perché dovrei esserne stanco? 'Despacito' è stata la mia prima vera hit".

"Vida" è un disco di pezzi che a livello di suoni e stile non si discostano poi così tanto da "Despacito": "All'inizio facevo canzoni più romantiche, ora faccio canzoni più ritmate. Ma resto sempre un romanticone. Il fatto è che all'inizio della mia carriera, qualche anno fa, l'etichetta e le radio mi chiedevano di fare ballate romantiche. Ora, invece, vogliono pezzi ritmati".

Luis Fonsi è attualmente impegnato come giudice di "The Voice" in Spagna e negli Stati Uniti. Il tour legato a "Vida" partirà ad aprile e in estate vedrà il cantante esibirsi in concerto anche in Italia, presumibilmente alla fine di giugno.

Dall'archivio di Rockol - canta "Despacito" ai Wind Music Awards
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.