Sanremo 2019, il regista Duccio Forzano: "Il Festival, un concerto in TV con 24 canzoni"

Sanremo 2019, il regista Duccio Forzano: "Il Festival, un concerto in TV con 24 canzoni"

Anche quest'anno, dietro le telecamere del Festival 2019 c'è Duccio Forzano: il regista è al suo sesto Sanremo, dopo quelli del 2010, del 2011, del 2013, del 2014 (con Fabio Fazio) e quello del 2018, con Baglioni con cui collabora da molti anni - sempre sua, per esempio, fu la regia di "Al centro", lo show del cantautore dall'Arena di Verona trasmesso dalla RAI lo scorso settembre.

L'anno scorso, Forzano introdusse una novità tecnica nella regia del Festival, il cosiddetto il "Cue pilot": uno strumento tipico, per esempio, dell'Eurovision Song Contest, per trasformare le canzoni in videoclip in diretta con una regia "scritta" e "stacchi" molto veloci tra le camere quasi impossibili da fare con il metodo tradizionale.
Quest'anno, ci spiega, ha fatto una scelta ancora più netta: trattare Sanremo non tanto come programma TV, ma come una sequenza di 24 canzoni dal vivo: praticamente un concerto in diretta dal palco dell'Ariston.

Lo abbiamo incontrato nella sala stampa dell'Ariston e ci siamo fatti raccontare le sue scelte di messa in scena, il rapporto con i cantanti e le idee che hanno portato farci vedere in un certo modo canzoni come "Argentovivo" di Daniele Silvestri, o Arisa, o la "doppia regia" su Cristicchi.

.

 

Dall'archivio di Rockol - Tutti i vincitori del Festival di Sanremo dal 2001 al 2010
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.