Addio a Jim Dunlop, il re dei plettri

Addio a Jim Dunlop, il re dei plettri

Jim Dunlop Sr., fondatore della Dunlop Manufacturing, azienda leader nella produzione di accessori per chitarre come capitasto, corde, effetti e plettri, è morto all'età di 82 anni: ne ha dato notizia il sito ufficiale della società, il cui quartier generale è dal 1965 è basato a Benicia, nell'area della baia di San Francisco, in California.

Nato in Scozia nel 1936 ma emigrato in giovane età in Canada, Dunlop si trasferì successivamente negli Stati Uniti, dove nel 1965 fondò la Dunlop Manufacturing, Inc: al suo primo prodotto, un capotasto che potesse essere utilizzato su chitarre a 12 corde, seguì la messa in produzione di plettri, che lo resero universalmente famoso grazie anche agli endorsement di artisti di primissimo piano come  ZZ Top, Alice in Chains, Tool e Guns N' Roses.

"Volevo fare qualcosa che i musicisti usassero veramente", aveva spiegato lui a proposito dell'articolo che avrebbe fatto la sua fortuna, al quale seguirono l'acquisizione di marchi come MXR e Cry Baby, la manifattura del pedale wha-wha che rappresentò uno dei capisaldi del sound creato da Jimi Hendrix.

Ecco, di seguito, i ricordi degli artisti alla notizia della scomparsa di Jim Dunlop:

Dall'archivio di Rockol - Quando la rockstar mostra il medio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.