Billboard pubblica la 'Power List' del 2019 del settore musicale

Billboard ha pubblicato la sua ‘Power List’ annuale, dopo averla riorientata sulle ‘core music-industry companies’ (il che significa l’esclusione di dirigenti di aziende come Citi, American Express e i televisivi).

Il boss di UMG Lucian Grainge è al primo posto, seguito in seconda posizione da Michael Rapino di Live Nation. Il management di Spotify completa il podio; Irving e Jeffrey Azoff in quarta; Rob Stringer della Sony al quinto; Steve Cooper e Max Lousada di WMG al sesto e la squadra senior di Apple Music al settimo posto.

Secondo i calcoli fatti da Music Ally, poco meno del 21% della ‘Power List’ è rappresentato da donne, il restante 79% sono uomini.

Verranno portate alla luce le solite argomentazioni: Billboard riflette semplicemente lo sbilanciamento uomo/donna del settore musicale oppure dovrebbe fare di più per ripensare alla sua definizione di ‘potere’ e costruire una lista più diversificata?

È interessante notare che un elenco separato di 25 ‘disgregatori’ è stato pubblicato accanto alla Power List tradizionale: la ‘New Power Generation’. Sicuramente una possibilità per evidenziare una gamma più diversificata di innovatori del settore? Eppure anche qui, solo 5 delle 25 scelte sono donne: il 20%. 

Dall'archivio di Rockol - I migliori album tributo del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.