NEWS   |   Metal / 07/02/2019

Ozzy Osbourne non migliora, l’ex Black Sabbath è stato ricoverato in ospedale

Ozzy Osbourne non migliora, l’ex Black Sabbath è stato ricoverato in ospedale

L’infezione respiratoria che aveva costretto la voce di “War Pigs” ad annullare la branca europea del suo “No More Tours 2” non ha dato segni di miglioramento, portando i medici a ritenere che in questo momento la cosa migliore per Ozzy Osbourne sia il ricovero. A farlo sapere è stata la moglie e manager dell’artista Sharon Osbourne, che ieri sera ha scritto sul suo profilo Twitter:

Come alcuni di voi avranno sentito, Ozzy è stato ricoverato in ospedale per le complicazioni dell’influenza. I suoi dottori pensano che questo sia il modo migliore per imboccare una via più veloce verso la guarigione. Grazie a tutti per la preoccupazione e per l’affetto.

Il calendario del “No More Tours 2” è fermo alla data di Sydney prevista per il prossimo 9 marzo, che al momento non ha subito modifiche. Le trappe in Nord America dovrebbero, invece, prendere il via in primavera, mentre per quanto riguarda il Vecchio Continente – rimandato per intero, Italia compresa, la scorsa settimana – dovrebbe essere recuperato il prossimo autunno, stando alle ultime parole di Ozzy.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi